Racconti, normalità

Normalità di Soleia, 180 GIORNI – puntata 78

Per una bambina di sette anni la routine è scandita dalla normalità. Il festeggiamento del compleanno di Soleia, che avviene nel weekend, sarà invece un…

signora, racconti

180 GIORNI, La signora Magalli – puntata 77

La signora Magalli seppure adesso usi un bastone si muove in autonomia. Siamo a febbraio e questo è un buon risultato. Ovviamente non si deve…

Racconti, disposizione

180 GIORNI, A TUA DISPOSIZIONE – puntata 76

“A tua disposizione, ho tutto il tempo che vuoi, oggi sono libera.”. Infatti Anna oggi ha la sua giornata di riposo, oltre a questo sull’isola…

Racconti, impressione

180 GIORNI, CALDA IMPRESSIONE – puntata 75

“Non ci vengo spesso, sono molto impegnato però se voglio fare una buona impressione questo locale aiuta, che ne dici?”.Michel sorride per essere rassicurato di…

Racconti, vicino

180 GIORNI STAMMI VICINO – puntata 74

Marta aveva parcheggiato vicino al bar, il solito parcheggio usato altre volte. Decide di pagare fino allo scadere. Per prima cosa Marta può avvistare solo…

direzione, Racconti

180 GIORNI, IN DIREZIONE – puntata 73

“Mi dispiace, niente birra, devo andare in direzione.”. “Sarà per il tuo contratto, vai, da squalo! Se mai dopo ci troviamo al bar!”. Tutte e…

Racconti, slegata

180 GIORNI, SLEGATA – puntata 72

“Sono slegata, sciolta, libera.” pronuncia tranquillamente ogni equivalente significato del suo stato, corrispondente alla sua espressione. Gli occhi canzonano il movimento del capo, alza la…

Racconti, 31 dicembre

180 GIORNI, 31 dicembre – puntata 71

Il 31 dicembre nelle ore a esaurire il web consegna messaggi augurali collegando chi è rimasto solo, chi in compagnia vuole di più, per i…

Racconti, come stai

180 GIORNI, COME STAI? – puntata 70

“Ciao, finalmente, come stai? Volevo chiamarti la Vigilia prima di cena, tu magari eri in viaggio…” “Ma che, anch’io quest’anno dovevo lavorare.”. “Oh, mi dispiace,…