Opinioni, posizione economica

EMIGRANTE SENZA SCOPO – POSIZIONE ECONOMICA

Novembre si potrebbe considerare un mese di conclusioni. I rami con le poche foglie rimaste lasciano la visuale ad un qualche nuovo inizio. Oltre la…

Racconti, davvero

180 GIORNI, DAVVERO – puntata 64

“Sì, davvero, sono Marta, l’amica di Anna.”. “Dimmi, è successo qualcosa?”. Lorenzo aveva messo l’auricolare e acceso la macchina, pur essendo sorpreso dalla chiamata ha…

Racconti, 180 giorni siamo buoni

180 GIORNI, SIAMO PIÙ BUONI – puntata 63

180 giorni siamo buoni “Il giorno di Natale siamo più buoni, sì è una convinzione, la sentiamo dentro di noi, magari quando si passa vicino…

Racconti, 180 giorni Anna convinta

180 GIORNI, ANNA CONVINTA – puntata 62 –

180 giorni Anna convinta Anna era chinata sotto il banco quando aveva udito le prime parole: “Pàpa, Papuscka”. Si era aggiustata immediatamente, curiosa di vedere…

Racconti, 180 giorni le mani

180 GIORNI, LE MANI, ANCORA – puntata 61 –

180 giorni le mani Le sue mani prima erano ferme, poi si sono mosse, di nuovo. Alternano l’arresto col movimento. Ora è stato il piede a…

Racconti, 180 giorni Anna

180 GIORNI, ANNA FESTEGGIA UN NATALE DIVERSO – puntata 60 –

Anna è sveglia e nella penombra ispeziona il nuovo giorno. Come al solito non ha sentito Caterina, sgattaiolata fuori al mattino presto per andare a…

Opinioni

Emigrante senza scopo – Immaginazione

Photo by Max Felner Ora Praga si conosce benissimo ma prima che cadesse il muro tanti la collocavano in Polonia… e ce n’era di immaginazione!…

Racconti, 180 giorni respira

180 GIORNI, RESPIRA MELANIA – puntata 59

180 giorni Respira Melania respira a fatica: “Il figlio potrebbe non essere di Eliano…” lo dice a Marta che resta in silenzio. A mille si…

180 giorni sbrigati, racconti

180 GIORNI, SBRIGATI MARTA – puntata 58

180 giorni sbrigati “Sbrigati a venire Marta, ti devo parlare!”. L’urlo proveniva dal suo smartphone ma la voce femminile, con un tono disperato, Marta non…